T Preg-Training to Protected Reporting from Professional and Grassroots Sports


T Preg-Training to Protected Reporting from Professional and Grassroots Sports

PROGETTO EUROPEO ERASMUS +
Lo scopo del progetto europeo T-Preg è di rafforzare in modo significativo l'efficacia delle politiche pubbliche/private attuate al fine di contrastare le partite truccate (match-fixing). Lo strumento utilizzato è doppio ed è legato sia alla formazione che alla condivisione delle informazioni tra i diversi sistemi di segnalazione protetti, dimostratisi molto rilevanti per interrompere l'omertà/cospirazione del silenzio.
La diffusione di questi strumenti applicati allo sport è purtroppo ancora molto limitata in Europa, nonostante le crescenti raccomandazioni sulla protezione dei whistleblowers (Convenzione di Macolin del Cee art. 7.2.c). 

Il governo italiano ha ideato e progettato una piattaforma avanzata per la segnalazione protetta negli sport. Su questa solida base di sperimentazione il progetto perseguirà: 
• Una migliore comprensione, attraverso una solida impostazione dei dati; 
• Un forte adattamento dei modelli di formazione misto (tradizionale + e-learning). 
L'obiettivo è doppio ed è legato al coinvolgimento: 
• dei migliori responsabili delle decisioni nelle organizzazioni sportive primarie (NOC, federazioni nazionali, migliori club sportivi); 
• dei dirigenti di club di base in cui si possono ritrovare comportamenti scorretti e dove purtroppo emergono pratiche di match-matching. 

Il modello formativo è stato implementato in cinque paesi europei: Portogallo, Italia, Slovenia, Belgio, Spagna, e mira ad affrontare la difficoltà vissuta dal mondo dello sport professionistico e di base, incapace finora di costruire politiche autonome appropriate per combattere le partite truccate che includono sistemi segnalati protetti su misura. 
Il progetto si basa su una cooperazione molto forte tra molti attori rilevanti con particolare riferimento a due governi nazionali e due comitati olimpici nazionali, per la prima volta coinvolti in tale processo cooperativo in questo argomento. 

Partenariato:
• Instituto univarsitario de Lisboa coordinator; 
• Katolieke Universiteit Leuven; 
• Comite Olimpico de Portugal; 
• Coni Servizi spa; 
• Transparency International Slovenia; 
• European Sport Security Association; 
• European Association forthe Study of Gambling Stichting;
• Presidenza del Consiglio dei Ministri Italia; 
• Universidad Autonoma de Madrid.
 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti