Mediazione familiare e comunitaria

Presentazione

NEWS

7 luglio 2017, ore 15.00-17.30, Aula NI.110 via Nirone 15 Milano

Seminario internazionale
Mentalizzazione e riflessività.
Un contributo per fondare l’evidenza empirica dell’efficacia della Mediazione Familiare

Presentazione dei risultati della ricerca condotta da Jill Howieson, Associate Professor della Facoltà di Legge, Coordinatrice dell’Unità di Negoziazione, Mediazione e ADR, University of Western Australia, sulla rilevanza dei processi riflessivi e di mentalizzazione all’interno del percorso di Mediazione Familiare. Verranno inoltre illustrate alcune caratteristiche della pratica mediativa realizzata in Australia Occidentale e in che modo sia data evidenza empirica all’efficacia degli interventi di Mediazione.

Saranno riconosciuti 4 crediti formativi per i mediatori familiari S.I.Me.F.

Partecipazione aperta previa iscrizione


“Il Master universitario in Mediazione Familiare e Comunitaria, alla sua undicesima edizione, si fonda su un modello di intervento e uno stile di formazione che dedica particolare attenzione alla cura dei legami tra i generi, le generazioni e i gruppi sociali. Famiglie e comunità vivono frequentemente situazioni conflittuali e transizioni difficili, siano esse relative a fasi della vita come nei casi di separazione e divorzio, oppure a relazioni IN GRUPPI sociali IN LITIGIO  dove è richiesto l’intervento di un terzo imparziale e appositamente preparato.”

Giancarlo TAMANZA Direttore del Master Mediazione Familiare e Comunitaria


REQUISITI  CANDIDATO

  • laurea magistrale nelle discipline: psicologica, sanitarie e sociale,  giuridica ed educativa 
  • in attesa di conseguimento del titolo di laurea entro l’ultima sessione dell’anno accademico 2016/2017


PROFILO PROFESSIONALE
 

Il Master è finalizzato alla costruzione dell’identità professionale del mediatore con due competenze specifiche:

  • la gestione del processo di mediazione familiare per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o a seguito della separazione o divorzio della coppia (mediazione del divorzio) e con persone appartenenti a diverse generazioni familiari in conflitto (mediazione intergenerazionale)
  • la progettazione e gestione del processo di mediazione comunitaria e  la realizzazione di interventi in presenza di conflitti nelle organizzazioni sanitarie, scolastiche e sul territorio

Il Master inoltre promuove e determina attività formative e didattiche al fine di acquisire i requisiti previsti dalla NORMA UNI 11644/2016 per la figura professionale del mediatore familiare.


KEY FACTS

  • Edizione: 11
  • Numero partecipanti: massimo 40
  • Didattica: 38 giornate in aula dalle 9.30 alle 17.30
  • Stage: 60 ore
  • Durata Master: 2 anni (3 giorni al mese)
  • Data di inizio: Febbraio 2018
  • Costo: 5.000 euro

BROCHURE


CONTATTI

Se vuoi ricevere informazioni sul Master, rimani in contatto con noi 

Anno accademico
2017/2018
Facoltà
Psicologia
Sede proponente
Milano
Sede didattica
Milano
Scadenza bando
15 novembre 2017