Sport e intervento psicosociale

ALUMNI

"Da 5 anni lavoravo nella SSD Europa come responsabile tecnico per la scuola calcio, una realtà che lavora secondo il metodo integrato tenendo insieme le aree Tecnicotattica, psico-relazionale, fisico-motoria. Ho sempre agito da autodidatta seguendo istinto e intuizioni. Il Master mi ha dato la possibilità di mettere ordine nella mia attività, fornendomi nuove, necessarie competenze. Durante lo stage ho lavorato per il Progetto Milan Junior nella mia regione e collaborato come Responsabile tecnico di una Scuola Calcio Milan internazionale. Grazie a queste esperienze ho riformulato il mio modo di operare con nuovi sguardi e prospettive, arricchendo inoltre il mio network professionale."

Adriano Capobianco, Laurea in scienze motorie, Napoli, IX edizione


"L’esperienza del Master è stata per me preziosa da molti punti di vista; mi ha soprattutto consentito di entrare nel mondo professionale che desideravo con una bella occasione di formazione e stage. Ho potuto acquisire competenze che nel tempo si sono rivelate utili per: individuare un’esigenza o un’opportunità di intervento al di là dei ruoli precostituiti; progettare, sapendosi adattare alle condizioni date e alla pressione, che nello sport è una costante; negoziare... sempre; prendersi cura del progetto monitorandone lo sviluppo. Valutare risultati e performance dei diversi soggetti coinvolti per opportuna valorizzazione, a fini propri e del cliente. E quando i clienti sono sportivi ai massimi livelli l’impresa è tutt’altro che semplice!"

Giacomo Chieffi, Laurea in Giurisprudenza, Milano, III edizione

 

"Nel corso dei mesi di Master la mia idea di sport e del mio lavoro come professionista all’interno dello sport è decisamente evoluta, si è ricalibrata; così come ho una concezione più ampia e globale della mia professione all’interno del mondo sportivo. Durante il Master ho avuto la possibilità di conoscere dei professionisti esterni, sia italiani che stranieri che hanno portato, a me e ai miei compagni di Master, degli entusiasmanti spaccati di vita reale, a volte così lontani dalla nostra realtà e altre volte molto vicini. Poi con lo stage presso l’Accademia zonale di Rugby di Remedello ho avuto l’occasione di entrare in contatto con una realtà sportiva giovanile d’eccellenza in che da sola non so se sarei mai riuscita ad avvicinare, e con la quale sto continuando a collaborare."

Francesca Fabbri, Laurea in Psicologia, Brescia, IX edizione

 

"Dal Master ad oggi, un percorso in continua crescita nel mondo dello sport e della formazione dei giovani. Psicologa da oltre 10 anni all’interno dell’équipe-psicopedagogica del settore giovanile di A.C. Milan, dove la figura dello psicologo da “sconosciuta” è diventata parte integrante dello staff. Le attività sono rivolte a giocatori, squadra, tecnici e genitori con particolare attenzione alle dinamiche relazionali e comunicative, ai processi educativi e di apprendimento. Collaboro stabilmente con la Fondazione Collegio delle Università Milanesi e dal 2016 sono co-fondatrice di “Village” una Società che si occupa  di Event Accommodation Management e Sport Management Consultancy, con sede in Italia e negli USA. La mission è quella di promuovere la cultura dello sport, anche come strumento educativo, sviluppando programmi formativi e psicologici e fornendo sostegno organizzativo a Club e Federazioni."

Silvia Pasolini, Laurea in Psicologia, VI Edizione