Negoziazione: un approccio pratico per lo sviluppo di competenze manageriali

Presentazione

Overview

L’incontro con la diversità e l’alterità, nelle sue diverse manifestazioni, sta caratterizzando il nostro vivere contemporaneo, assumendo di volta in volta forme dirompenti (come le immigrazioni di massa e gli scontri sociali di tipo etnico/religioso/culturale) o meno eclatanti, ma pur sempre a rischio di sfociare in conflitti e opposizioni di varia natura.

In un simile scenario sociale e organizzativo, in continua evoluzione e spesso confuso tra sovrabbondanza di informazioni e tecnologia, serve il rilancio di un’etica universale e del discorso, capace di dare forma a rinnovate modalità di rapporto, di partecipazione, di cittadinanza organizzativa e sociale.

La Spring School intende rinnovare il confronto e il dialogo tra soggetti e gruppi sociali sulle regole comuni della loro convivenza (e sopravvivenza). La negoziazione viene proposta e approfondita come un investimento nel lungo termine, interpretando l’interlocutore come il partner di una strategia piuttosto che a un antagonista, nella consapevolezza dell’influenza dei propri e altrui portati personali.

Obiettivi

Il percorso formativo mira a creare nei partecipanti la consapevolezza necessaria ad affrontare al meglio anche le sfide negoziali più complesse e fornisce le competenze e gli strumenti più aggiornati per entrare costruttivamente in relazione anche dove c’è resistenza.

Intento del corso è lo sviluppo di una competenza che, oltre all’acquisizione di indicazioni per una negoziazione efficace, si configura come strumento trasversale di valorizzazione delle risorse relazionali e di un loro impiego costruttivo.

Durata

La Spring School si terrà tra il 21 e il 25 marzo 2017, presso la sede dell’Alta Scuola di Psicologia “A. Gemelli” (ASAG) dell’Università Cattolica di Milano, in Via Nirone 15.

Contenuti

Il corso si soffermerà su buone prassi e strumenti negoziali trasversali tesi al raggiungimento di accordi sostenibili nel tempo e tali da ottimizzare nel contempo costi e risorse.

Si affronteranno, nel dettaglio, i momenti cruciali del procedimento negoziale, fornendo le risposte procedurali atte a far interagire efficacemente anche con gli interlocutori più ostici e guardando sempre alla cura della relazione nel lungo termine.

In particolare, i temi trattarti saranno:

  • Attualità e cornice di senso della negoziazione
  • Approccio negoziale secondo il Metodo Tsur©: l’esercizio del pugno; le regole di ingaggio; il ciclo dell’azione & reazione; l’esercizio del petrolio
  • Definizione di negoziazione
  • Analisi della simulazione “Il cactus del Sinai”
  • I 7 elementi della negoziazione basata sugli interessi
  • Il “foglio di preparazione alla negoziazione”

Destinatari

L’iniziativa è rivolta a manager, responsabili di unità e processi organizzativi, responsabili risorse umane, responsabili relazioni sindacali, dirigenti scolastici, cooperatori sociali, amministratori pubblici, responsabili di centri di prima accoglienza, mediatori e psicologi, avvocati, forze dell'ordine e pubblici ufficiali.

“Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Milano ha deliberato l'accreditamento del Corso con l'attribuzione di 12 crediti"
 

Brochure (429,41 KB)

Anno accademico
2016/2017
Apertura bando
07 febbraio 2017
Scadenza bando
17 marzo 2017
Data di inizio
21 febbraio 2017