L'assessment terapeutico dell'adolescente e della sua famiglia

Presentazione

L’Alta Scuola in Psicologia “Agostino Gemelli” dell’Università Cattolica, in collaborazione con l'Istituto Italiano Wartegg organizza per il 29 e 30 settembre 2012 un Workshop dal titolo “L’Assessment Terapeutico dell’adolescente e della sua famiglia”, rivolto a studenti di psicologia, psicologi e psicoterapeuti, medici e professionisti della Salute Mentale.

In questo workshop viene proposto un modello di lavoro in cui l'esplorazione dei quesiti dei genitori e dell’adolescente attraverso i test psicodiagnostici, rappresenta già il fulcro di un intervento terapeutico breve e incisivo, sia rispetto alla qualità delle relazioni familiari, sia rispetto alle problematiche individuali dei figli.

I relatori Stephen E. Finn e Filippo Aschieri, mostreranno come sia possibile, seguendo i principi dell’Assessment Terapeutico, articolare il passaggio da una storia familiare in cui l’adolescente rischia di essere identificato come "il problema", a una visione delle interrelazioni familiari più complessa, sistemica e meno colpevolizzante per lui.

Questo modello di lavoro si è rivelato, attraverso ricerche empiriche, particolarmente efficace per una riduzione della sintomatologia mostrata dai figli, per sostenere una migliore attivazione dei ruoli e della competenza genitoriale e aumentare la coesione familiare.

Le tecniche dell’AT di famiglie con adolescenti verranno esposte, sia teoricamente sia esemplificate, attraverso ampi frammenti videoregistrati di casi clinici italiani o sottotitolati in italiano.

La partecipazione al workshop è particolarmente utile per:

  • esperti di terapia familiare e di psicoterapia dell’età evolutiva, per comprendere le potenzialità delle consulenze brevi basate sull’AT
  • per psicoterapeuti, neuropsichiatri e psicologi interessati ad apprendere la metodologia dell’AT.

 

Al termine del workshop i partecipanti avranno avuto la possibilità di:

  • conoscere gli steps previsti nell’AT di adolescenti
  • entrare in contatto con le tecniche dell’AT che aiutano le famiglie a sviluppare nuove modalità per comprendere e rispondere ai problemi presentati dai figli
  • apprezzare l’importanza delle sedute intervento familiari nelle valutazioni psicologiche dei figli adolescenti
  • osservare il potenziale terapeutico delle sedute di discussione e riepilogo con la famiglia

 

 

 

Anno accademico
2011/2012
Data di partenza
29 settembre 2012