Engagement e patient advocacy. Il ruolo delle associazioni nella medicina partecipativa

Presentazione

Promosso da:

Consumer and health engagement research center (EngageMinds HUB)

Con il supporto non condizionato di: Pfizer

I edizione

Milano, 8 febbraio – 15 novembre 2018

Università Cattolica del Sacro Cuore

IL CORSO IN SINTESI

Il corso #Engage2Advocate si colloca e cerca di rispondere alle sfide che la sanità oggi si trova ad affrontare a seguito dei mutamenti epidemiologici, da un lato, e della scarsità di risorse economiche, dall’altro.

Come testimonia il nuovo piano sanitario nazionale, le attuali politiche in tema di salute sottolineano come il paziente non solo debba essere messo al centro di qualsiasi processo di assistenza e/o cura, ma anche debba essere messo in condizione di essere parte attiva di tale processo (patient engagement).

In questo scenario, le Associazioni di pazienti, famigliari e volontari sono chiamate a diventare un interlocutore nel processo di diffusione e realizzazione di una cultura di engagement in sanità.

Questo comporta la necessità di nuove conoscenze e competenze di promozione del patient engagement, non solo in termini di strategie educative e di sensibilizzazione delle persone, ma anche di advocacy e leadership nella relazione con i diversi stakeholders.

#Engage2Advocate si propone di offrire una formazione specialistica a rappresentanti di Associazioni di pazienti, familiari e cittadini che vogliano divenire promotori di un cambiamento culturale nella direzione de una concreta realizzazione della partecipazione e dell’engagement delle persone in sanità.

Finalità

#Engage2Advocate si propone di formare i suoi partecipanti nelle seguenti aree di competenza:

Delineare le specificità normative, sanitarie e sociali della “rivoluzione partecipativa” in sanità, con particolare approfondimento delle opportunità e sfide (organizzative, legali, economiche e sociali) insite nel promuovere l’engagement e l’empowerment del paziente nel processo di cura;

Costruire consenso attorno ad un “repertorio di conoscenze e competenze” chiave necessarie oggi ad un Rappresentante di Associazione per sostenere la promessa della medicina partecipativa e raggiungere l’obiettivo del patient engagement;

Fornire conoscenze e competenze per l’assunzione di un ruolo più consapevole ed efficace di leadership e advocacy nello scenario della medicina partecipativa

Destinatari

#Engage2Advocate si rivolge a rappresentanti di Associazioni di Pazienti, di Associazioni di caregivers/famigliari di Pazienti e/o di Associazioni di volontari attivi nella promozione della salute/sostegno a pazienti, con un’esperienza pregressa nella programmazione e gestione delle iniziative dell’Associazione stessa. Il numero massimo dei partecipanti è fissato in 25

Anno accademico
2017/2018
Data di partenza
08 febbraio 2018